Assicurazione

La quota associativa comprende l’affiliazione al CONI e comprende una polizza assicurativa obbligatoria per tutti coloro che praticano lo sci.
Dal 1/1/2022 entreranno in vigore le nuove norme sulla sicurezza nelle discipline sportive invernali, previste dal decreto legislativo 28/02/2021, n. 40. Per quanto riguarda in generale lo sci da discesa, l’obbligo del casco (art. 17) viene esteso fino ai 18 anni (ora 14 anni), e viene introdotto l’obbligo di avere una assicurazione per responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi (art. 30). Vengono poi regolamentati anche i comportamenti degli sciatori (velocità, capacità, stato di ebrezza, etc etc.). Ciò che risulta importante è l’obbligatorietà da parte di ogni utilizzatore delle piste da sci di una polizza RC per danni verso Terzi. Di fatto in Piemonte tale obbligo era già presente da molti anni, ma ora lo si è esteso a livello nazionale. 

L’assicurazione “Sci Sicuro” offre la copertura assicurativa per il rimborso delle spese sostenute in caso di danni a terzi e/o delle spese mediche in caso d’infortunio personale durante la pratica dello sci e snowboard, anche al di fuori delle gite sociali, sia su territorio nazionale che all’estero.
Il costo del tesseramento + assicurazione è di € 33 (copertura per tutta la stagione)

SCARICA QUI IL FASCICOLO INFORMATIVO DELLA POLIZZA SCI SICURO:

 set-informativo-sci-sicuro-club-092022.pdf

SCARICA QUI LA SCHEDA SINTETICA DELLA POLIZZA SCI SICURO:

 scheda-sintetica-sci-sicuro-club-stagione-2022-2023.pdf

 All’atto del tesseramento, i Soci che dichiareranno di avere una propria copertura assicurativa alternativa a quella sopra menzionata, saranno tenuti a firmare una liberatoria per sollevare lo Sci Club da ogni qualsivoglia responsabilità.

Condividi